A Cantalupo la Raviolata di San Giulio è per i terremotati

0
1196

La terra continua a tremare. Le popolazioni del centro Italia sono stremate, si sentono abbandonate. Non facciamole sentire sole.

La pro loco di Cantalupo Ligure in collaborazione con le pro loco di Albera, Mongiardino, Rocchetta ed il Corpo volontari di Aib Piemomte Distaccamento Alessandria 3, nell’ambito della tradizionale raviolata di San Giulio, organizza per domenica 29 gennaio alle ore 12.30 un pranzo presso il Palazzetto dello Sport di Cantalupo per raccogliere fondi a favore dei luoghi colpiti dal terremoto nel Centro Italia. I proventi derivati dal pranzo saranno devoluti alla pro loco Savelli di Norcia, in provincia di Perugia, e andranno a contribuire alla realizzazione di una struttura in legno permanente. La quota del pranzo è di 20 euro e prevede: antipasto, ravioli, dolce, frutta, acqua e vino. La colonna sonora della giornata è affidata ai Pifferi Claudio e Fabio. Per prenotare, possibilmente entro il 27 gennaio, telefonare al 335 1458297 – 349 3800425.