Tornano a mettersi in evidenza i membri dell’Atletica Novese che lo scorso 23 giugno hanno potuto gioire per la prestazione delle ragazze alla Mezza di Chiavari. Ilaria Bergaglio e Maria Luisa Mazzarello salgono entrambe sul podio rispettivamente sul secondo e terzo gradino del podio. Per Bergaglio il tempo di 1h27’13” che vale il 30° posto assoluto in classifica con la compagna di squadra indietro di poco più di un minuto. 

Bella gara anche per Claudia Fossa che è terza di categoria, mentre Armando Greco è il migliore fra gli uomini biancocelesti in gara con il 58° posto che vale comunque la vittoria nella propria categoria col tempo di 1h32’38”.

Avvenimento invece al limite dell’incredibile invece ad Acqui Terme dove era presente una nutrita truppa di biancocelesti capitanati da Diego Scabbio che riceve il premio al traguardo di una gara che tecnicamente non si è mai corsa. Infatti l’appuntamento valevole per le classifiche Uisp, in origine si sarebbe dovuto tenere a Mornese, che è stata purtroppo annullata. Ci si sposta ad Acqui quindi, ma l’organizzazione pessima ha provocato un errore grossolano. Infatti in alcune zone mancavano i segnali per indirizzare gli atleti che quindi hanno allungato la gara da 9 a 14 km. Un errore che ha condotto sostanzialmente gli organizzatori a scusarsi pubblicamente promettendo che errori come questi non si ripeteranno. Premiato comunque come detto Scabbio e il gruppo dell’Atletica Novese come uno dei più numerosi.