A Gavi la Caccia ai Tesori Arancioni.

Appuntamento domani con l’evento organizzato dal Touring club nei 100 paesi che hanno ottenuto la Bandiera arancione.

0
305

C’è anche Gavi fra i cento paesi italiani che si possono fregiare della Bandiera arancione del Touring club dove domani, domenica 6 ottobre, sarà organizzata la caccia al tesoro per conoscere storie, persone, monumenti e curiosità. La Caccia ai Tesori Arancioni coinvolge in Piemonte dieci Comuni: Agliè (Torino); Arona (Novara); Candelo (Biella); Cannero Riviera (Verbano-Cusio-Ossola); Cannobio (Verbano-Cusio-Ossola); Chiusa di Pesio (Cuneo); Entracque (Cuneo); Cocconato (Asti); Ozzano Monferrato (Alessandria) e, per l’appunto, Gavi. Ogni località offrirà un percorso in 6 tappe che, attraverso vari indizi, condurrà i partecipanti alla scoperta non solo di luoghi ma anche di persone, tradizioni e sapori locali. L’iscrizione è gratuita e aperta a tutti i curiosi che abbiano voglia di mettersi in gioco con la propria squadra e di vincere un premio, indovinando tutti gli indizi.

Per partecipare basta iscriversi fino a domenica 6 ottobre sul sito dei comuni Bandiera Arancione. I posti sono limitati. Sul sito del Touring club si legge: “Il 6 ottobre presentati al punto di partenza indicato sul sito, all’interno delle fasce orarie indicate; riceverai gli indizi per poter iniziare la tua caccia. Non è prevista una competizione tra squadre, ma ogni squadra che completerà il percorso riceverà un piccolo dono del territorio, che sarà consegnato ritornando al punto di partenza. Durante la giornata e soprattutto quando avrai concluso la caccia, condividi la tua partecipazione e le tue foto sui social con gli hashtag ufficiali: #tesoriarancioni #touringclubitaliano #bandierearancioni”. Buona caccia al tesoro a tutti!.