Torna per il terzo anno consecutivo ad Arquata Scrivia l’evento “Insieme per Anffas”, serata benefica, che si terrà giovedì 19 luglio, che prevede una raccolta fondi in favore dell’associazione di Novi Ligure. In piazza Santo Bertelli dalle 21 si avvicenderanno diversi artisti locali come Gianni Repetto e Roberto Paravagna che saranno protagonisti di “Un giorno dopo l’altro. Luigi Tenco, un ragazzo di collina”. 

Successivamente sarà la volta di Francesca Peccorini, Antonio Olzer e Daniela Spinoglio che contribuiranno con le proprie canzoni alla serata. Presenti anche i ragazzi di Pazzanimazione che intratterranno i bambini presenti. Tutti gli artisti offrono attrezzatura e le loro performance in modo totalmente gratuito poiché l’intento perseguito è quello di finanziare progetti specifici per i ragazzi dell’Anfass.

L’associazione, operante sul territorio con un centro diurno e una residenza notturna siti a Serravalle Scrivia, si propone di assicurare il benessere e la tutela delle persone con disabilità intellettiva e relazionale e delle loro famiglie, operando primariamente per rendere concreti i principi della pari opportunità, della non discriminazione e della inclusione sociale. Ha sede a Novi Ligure e il centro diurno è a Serravalle, ma è un patrimonio e un riferimento per tutti i paesi del territorio e i loro ragazzi meno fortunati. 

L’anno scorso grazie alle offerte del pubblico sono stati raccolti ad Arquata mille euro che sono stati utilizzati per coprire una parte dei costi dell’attività di psicomotricità. Quest’anno l’obiettivo sarà quello di superare la cifra sperando di coprire il costo della psicomotricità per l’intero anno.