Addio a Biagio Zigrino commerciante e consigliere comunale “del popolo”

0
783

Da tempo si sapeva in città che le sue condizioni di salute non erano buone. Da oltre un anno Biagio Zigrino combatteva contro un male tremendo che purtroppo non gli ha lasciato scampo. E’ morto ieri sera intorno alle 19 nella sua abitazione di via Monte di Pietà a Novi. Ex consigliere comunale per due legislature, Zigrino era un veterano dei commercianti. Titolare con il fratello Enzo del Dely bar di via Garibaldi, aveva gestito altri locali di ristorazione, sempre a Novi, pur avendo cominciato con un negozio di abbigliamento in via Marconi.

Ha dovuto soccombere al male malgrado la forte tempra di combattente e viene ricordato da tutti come una persona speciale, sempre disponibile verso chiunque. Numerose sono state le sue lotte in favore della gente ed anche nell’ambito culturale si era prodigato, contribuendo con Pierino Pallavicini a integrare al Museo dei Campionissimi, un’ala dedicata alle storiche marionette, meta di migliaia di visitatori ogni anno.

Originario di Taranto, aveva 65 anni. E’ stato un grande appassionato di auto rally e di calcio. Tifoso acceso del Milan. Oggi alle 19 nel Duomo della Collegiata di Novi sarà celebrato il rosario, mentre domani mattina alle 10 si terranno i funerali.