Addio ad Albino Corana, storico sindaco di Rocchetta Ligure

0
2124

Lutto in Val Borbera. E’ morto oggi pomeriggio, 8 marzo, Albino Corana, storico sindaco di Rocchetta Ligure, da qualche tempo malato.

Corana, classe 1929, aveva compiuto 89 anni lo scorso 26 gennaio. Ha ricoperto la carica di primo cittadino per 19 anni, dal 26 giugno 1985 al 14 giugno 2004 .

Durante il suo lungo mandato ha ristrutturato il secentesco Palazzo Spinola, approfittando di fondi europei destinati a residenze per artisti. E proprio grazie a lui, Rocchetta è salita alle cronache culturali internazionali, ospitando la famosa compagnia teatrale americana Living Theatre, che qui ha eletto la sua seda europea.

Dal suo profondo legame per i valori della Resistenza, che dal 1943 al 1945 ha visto la Val Borbera al centro della lotta di Liberazione, è nata la sua amicizia con Carlo Torre, il partigiano “Speranza” e con Giambattista Lazagna, il partigiano “Carlo”; proprio con quest’ultimo ha fondato il “Museo della Resistenza”, Museo che Corana ha arricchito con le sue preziose donazioni.

Un altro traguardo importante lo ha raggiunto concentrando a Rocchetta Ligure, in un unico edificio scolastico tutte le classi valligiane: scuola materna, elementare e media.

Un’altra sua creatura,  è stato il bocciodromo, ancora oggi frequentato dagli appassionati provenienti da tutti paesi dell’alta Valle.

I funerali saranno celebrati domani sabato 10 marzo alle ore 15, nella chiesa parrocchiale di Rocchetta Ligure.