Al Civico di Gavi arriva Lella Costa e a Francavilla si parla di musica con Paolo Bonfanti

0
242

Questioni di cuore” è il titolo dello spettacolo con Lella Costa, che andrà in scena sabato 9 febbraio alle 21 al Teatro Civico di Gavi. Un appuntamento d’eccezione con una delle attrici più amate del teatro Italiano che dà voce e corpo alla rubrica di Natalia Aspesi sul Venerdì di Repubblica,  le famose “Lettere del Cuore“.  Un viaggio attraverso la vita sentimentale e sessuale degli italiani nel corso degli ultimi trent’anni! I tradimenti, le trasgressioni, le paure, i pregiudizi. Migliaia di storie intorno all’amore e alla passione che, incredibilmente, non cambiano con il passare dei decenni e l’evoluzione del costume. Dalla ragazzina infatuata per un uomo tanto più grande di lei, alla donna che ama essere picchiata, dalla signora che s’innamora di un sacerdote, alla moglie tradita e abbandonata, dal giovane che si scopre gay, al maschio orgoglioso della sua mascolinità. Tutti hanno imbracciato la penna (più recentemente la tastiera del pc) per scrivere a Natalia Aspesi chiedendo un consiglio, un parere. E le risposte, argute, comprensive, feroci, spesso sono più gustose delle domande. Lella Costa ce le restituisce in un gioco di contrappunti, tra botta e risposta che raggiunge tutte le sfumature, i diversi gradi d’intensità e di intimità. L’idea dello spettacolo è di Aldo Balzanelli, una delle firme più significative nel panorama giornalistico italiano.

Biglietto posto unico €10. Per prenotazioni:  0143 – 642913 (Comune di Gavi) o  345.0604219 (Teatro della Juta)  – mail:  [email protected] – Apertura biglietteria ore 20

Francavilla Bisio a tutto blues

Sabato 9 febbraio alle ore 17 Paolo Bonfanti sarà alla Sms La Fratellanza di Francavilla Bisio.  Il noto musicista genovese, con un passato in val Lemme, parteciperà alla presentazione del progetto sviluppato dal Servizio Civile nazionale nell’anno 2018 presso la Pro Loco Francavilla Bisio dal volontario Floriana Giovanna Ferrari. Il lavoro quest’anno è consistito nella descrizione della giornata della cultura americana che si è tenuta proprio a Francavilla Bisio lo scorso 15 settembre sul tema delle “Vie del blues” con la partecipazione del giornalista scrittore Giuliano Malatesta e della Spritual Gangsta Blues Band per la parte musicale. Durante questo evento promosso come tutti gli anni dall’Associazione Lettere e Arti insieme al Centro Studi John F. Kennedy, si è parlato di strade, viaggi, parole e musica blues. Quale miglior occasione per presentare questo lavoro se non farlo con  Paolo Bonfanti, che di Blues è un maestro? Sarà una occasione per ripercorrere la “strada del blues” anche attraverso la  musica e la grande esperienza di Paolo all’insegna del motto: “meno parole e più musica”