Al Derthona Lab la sfida è tra le startup più innovative

Il terzo incontro del ciclo Tandem giovedì 6 aprile, dalle 18 alle 20,30, con l’esperto in tecnologie fotoniche Pierpaolo Ghiggino

0
1217
Derthona Lab 2

Giovedì 6 aprile, al Derthona Lab, è in programma un nuovo appuntamento del ciclo di incontri Tandem dedicato all’innovazione sociale, un ambito di azione strategico per uno sviluppo del territorio integrato e sostenibile.
Il format dell’evento resta lo stesso: le startup di Derthona Lab racconteranno in un pitch i propri obiettivi e il proprio lavoro e verranno giudicati da una giuria di mentor e da un gruppo di giovani imprenditori.

Tra i mentor ci sarà un ospite d’eccezione, l’ingegner Pierpaolo Ghiggino, consulente industriale per “Venture Capitalists”, esperto di fama mondiale in reti e tecnologie fotoniche, che ha ricevuto proprio in questi giorni il premio biennale “Sugli argini solenni” destinato a castelnovesi divenuti “illustri cittadini nel mondo” da parte del Lions Club Castelnuovo Scrivia.

Le start up sono “Puppet Portrait“, che sarà presentata da Massimo Rossi di Casei Gerola che parlerà di modellazioni 3D ironiche, e “Derthonup“, l’idea di Matteo Benetti per promuovere Tortona e il Tortonese, dando visibilità alle eccellenze e creando sinergie tra i diversi attori.

I mentor di Derthona Lab sono Giovanni Bolcheni, Claudio Bagnera e Bruno Peruffo, esperti nel mondo dell’impresa, delle istituzioni e delle professioni, oltre a Claudio Amerio della Cooperativa Maramao, sostenuta dalla Fondazione SociAl.

A raccontarsi saranno poi tre esperienze del territorio molto diverse tra loro: Fabio Magrassi presenterà La Fenice (scambi internazionali e attività rivolte ai giovani); Pietro Cordelli racconterà il suo percorso professionale e la recente esperienza de LaMitica (ciclostorica con bici d’epoca); Francesco Nastasi introdurrà l’esperienza che ha lavorato sulla sostenibilità naturale del “sistema bosco”, la sua filosofia di vita e l’associazione ForestIeri, che facilita chi vuole trasferirsi in campagna.

Appuntamento dunque a giovedì, dalle 18 alle 20,30, in via Cereti 1, davanti al Museo Orsi.