Anche Mongiardino ha il suo “panchinone”

0
240

AGGIORNAMENTO

A causa del decesso di Giuliano Gogna, socio fondatore della Pro Loco “Mongiardino c’è”, l’inaugurazione della Big Bench è stata rinviata a data da destinarsi.

 

Diffusa nella zona delle Langhe, la Big Bench si distingue per la sua mole e per i suoi colori sgargianti e vivaci. L’idea di questa grande panchina gigante nasce dall’architetto americano Christian Bangle che per primo ne ha posizionato una nella sua proprietà.

Da domani, domenica 6 novembre, anche Mongiardino Ligure avrà il suo “panchinone”. L’inaugurazione, a cura della  Pro Loco di Mongiardino, avverrà alle 14.30 in località Montemanno, frazione di Mongiardino Ligure.

Una scelta, quella di installare la Big Bench a Montemanno, dettata dall’ubicazione della frazione che permette di godere di una vista mozzafiato su tutta la vallata. Uno scenario unico sui monti della valle che creano una cornice attorno ai paesi e, dove lo sguardo si posa sul torrente e sulle vigne della Val Sisola.

Le indicazioni per arrivare alla panchina si trovano sull’App Tabui, inoltre, attraverso l’App si può conoscere la geolocalizzazione delle altre Big Bench.

La Pro Loco ringrazia gli abitanti di Montemanno che hanno accolto con entusiasmo l’arrivo di questa novità e tutti coloro che hanno sponsorizzato la realizzazione della panchina, l’ingegnere Paolo Chiarella che si è reso disponibile per la stesura del progetto. Un ringraziamento anticipato a tutte le persone che parteciperanno all’inaugurazione e visiteranno la Big Bench.

Al termine dell’inaugurazione la Pro Loco “Mongiardino c’è”, invita i partecipanti a un momento di convivialità offendo una merenda.