Ancora un cittadino marocchino arrestato per spaccio

Incensurato, risiede in provincia ed è ora in attesa del giudizio per direttissima

0
869

Nel pomeriggio di lunedì, i militari hanno sottoposto a controllo due soggetti tra via dei Mille e via Trieste, a seguito di un sospetto scambio di sostanza stupefacenti. Così è stato colto in flagranza di reato un marocchino ventottenne incensurato mentre vendeva a un cittadino novese una confezione in cellophane contenente quattro pezzi di hashish di 20 grammi circa, per 50 euro. Dopo una prima perquisizione personale, successivamente i Carabinieri si sono recati presso il suo domicilio, dove sono stati ritrovati ulteriori 22,5 grammi di hashish, alcuni grammi di marijuana e 80 euro.
Lo stupefacente e il denaro che l’arrestato deteneva illecitamente sono stati, ovviamente, sottoposti a sequestro. L’uomo, accusato di detenzione di stupefacenti finalizzata allo spaccio, si trova ora in stato di arresto in attesa del giudizio per direttissima presso il Tribunale di Alessandria.