La Provincia ha assegnato all’impresa Centro legno ambiente di Lucca i lavori per la sistemazione della frana caduta nell’autunno del 2014 lungo la strada della Bocchetta, a poca distanza dal passo omonimo. Dopo quasi sette anni, a breve partiranno i lavori che elimineranno il senso unico alternato disposto dalla Provincia l’anno successivo, dopo le proteste dei residenti dell’alta Val Lemme per chiusura totale decisa inizialmente. La spesa sarà di 310 mila euro: 300 mila euro sono fondi europei arrivati tramite la Regione, il resto dalle casse provinciali. Alla gara hanno preso parte circa ottanta imprese. Ora la Provincia dovrà valutare con l’impresa toscana le modalità di intervento: non è esclusa la chiusura della strada, con tutti i disagi viabilistici connessi per il collegamento tra Liguria e Piemonte. I lavori dovrebbero iniziare entro aprile, al massimo a maggio.