Appassionato di parapendio si schianta a terra dal monte Costa Lavezzara

Fratture multiple per un uomo lanciatosi nel vuoto nel Parco dell'Appennino Piemontese

0
1318
Il panorama che si gode dalla Costa Lavezzara

Si è lanciato dal monte Costa Lavezzara per fare parapendio ma si è schiantato a terra, riportando numerose fratture. È successo ieri nel pomeriggio a Capanne Marcarolo Superiori, nel territorio di Bosio e all’interno del Parco dell’Appennino Piemontese. La Costa Lavezzara è uno dei siti prescelti dell’area protetta per chi pratica questo sport, come il monte Tobbio e il monte delle Figne. In tanti salgono lassù per gettarsi a valle, godendo di panorami mozzafiato sull’Appennino e il mar Ligure.

Purtroppo, ieri si è sfiorata la tragedia. Non si sa ancora per quale motivo ma dopo essere partito dal monte vicino ai laghi del Gorzente è finito a terra, procurandosi varie fratture. Inizialmente aveva perso conoscenza per l’impatto ma è stato rianimato dai primi soccorritori, che hanno avvertito il 112. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Alessandria e il personale del soccorso alpino per recuperare la persona, affidata poi all’elicottero del 118, che ha trasportato il ferito all’ospedale di Cuneo.