Appuntamenti del fine settimana in Val Borbera

0
610
Valico di San Fermo. Panorama notturno. Foto Adriano Giraudo

Dernice – Borgo Adorno

Sabato 8 settembre, BorberAmbiente organizza un’escursione da castello a castello.  Il percorso conduce dal castello di Dernice, ubicato sullo spartiacque tra le valli Curone, Grue e Borbera, alle pendici del monte Giarolo, sotto al quale si staglia la sagoma massiccia e possente di un’altra struttura medievale: il castello di Borgo Adorno. Costruito su uno sperone roccioso a picco sul torrente Besante. Il suo fascino è dovuto non solo alla posizione che domina la Val Borbera, ma anche all’integrità della struttura, che risponde alle descrizioni del XVII secolo, alla presenza di un arredamento in gran parte originario, e alla collezione di arte contemporanea di Clemen Parrocchetti, discendente degli Adorno, che qui ha vissuto e lavorato. Il ritrovo è a Dernice alle 9 del mattino. Dal paese situato a 591 metri s.l.m.,  si osservano i ruderi del suo castello posizionato su una morbida cima. Dal centro abitato, seguendo la strada comunale che porta a Campana, si scende tra prati dai quali si gode di vedute panoramiche suggestive. Superata la frazione di Caviggino(607 m s.l.m.), si imbocca il sentiero 200 che risale la linea di crinale e immette sulla mulattiera che percorre la  Costa Bregni e la Costa delle Vaie, fino a raggiungere il Castello di Borgo Adorno. Segue la visita alla Casa Museo che ospita l’archivio delle opere di Clemen. Al termine ritorno a Dernice seguendo il percorso dell’andata. Il tempo di percorrenza è previsto dalle 3 alle 4 ore di cammino, tra andata e ritorno e 2 ore per la visita al castello.

Figino

  • Sabato 8 settembre la bella frazione di Albera Ligure, festeggia la “Natività della Beata Vergine Maria”. Nel pomeriggio alle ore 16 sarà celebrata la funzione religiosa seguita dalla lotteria e dalla merenda. La sera precedente, venerdì, alle ore 21 fiaccolata lungo il paese.

Cartasegna

  • Sabato 8 settembre nell’affascinante paesino appenninico, situato nel comprensorio comunale di Carrega Ligure, si celebra la festa della Natività di Maria. Come di consueto  nel pomeriggio si terrà la funzione religiosa e la processione, al termine lotteria e merenda. In serata dopo la cena,  ballo tradizionale delle Quattro Province con la musica eseguita da Fabio Paveto al piffero e  Franco Guglielmetti  alla fisarmonica.

Rocchetta Ligure

  • La 47° edizione della tradizionale Sagra delle fagiolane, si terrà domenica 9 settembre come sempre in piazza Regina Margherita. Dalle ore 13 distribuzione delle tipiche fagiolane preparate secondo tradizione. Per tutta la giornata  esposizione e vendita di oggetti di artigianato e degustazioni di prodotti locali. e nel pomeriggio musica dal vivo con i “Lamp Operators”  Dalle 9.30 alle 12.30, apertura dei musei e mostre di Palazzo Spinola.  Alle ore 18 a Palazzo Spinola, presentazione del libro di Dino Frambati, “Quando la notizia è buona”. Sarà presente l’autore insieme all’editore Stefano Termanini. In caso di maltempo la manifestazione si terrà al coperto.

Parco dell’Antola

  • Domenica 9 settembre dalla Val Vobbia alla Val Borbera, per un’ultima escursione estiva prima di immergerci nell’atmosfera autunnale del Parco dell’Antola. Si parte dall’abitato di Vallenzona (723 m) per raggiungere i 1177 m del valico di San Fermo, spartiacque tra la val Vobbia e la val Borbera. Qui sorge l’omonima cappella risalente presumibilmente al XVII secolo e restaurata alcuni fa. La passeggiata proseguirà poi in direzione del monte Castello e completeremo l’itinerario ad anello scendendo a Vallenzona. L’escursione, con un tempo di percorrenza complessivo di circa quattro ore e mezza, durerà l’intera giornata con pranzo al sacco. Costo: euro 5 a persona. Per prenotazioni tel. Ente Parco 010.944175.