Appuntamenti in Val Borbera per il fine settimana

0
285
La Val Borbera vista da Volpara

Rocchetta Ligure

Sabato 15 settembre alle ore18 palazzo Spinola ospiterà l’incontro “Paesi silenziosi: storie d’Appennino. Dalla val Borbera abbandonata alla val Borbera riscoperta, un viaggio nel nostro territorio attraverso i libri di Cristiano Zanardi, scrittore appassionato di montagna e paesi fantasma.

Sarà anche l’occasione per vedere le immagini scattate in questi anni nei luoghi più suggestivi della valle e scoprire i “trekking più affascinanti sull’appennino delle 4 Province”, tratti dal secondo volume di “A un passo dalla Vetta”.

Cartasegna

Dalla piazza della bella frazione di Carrega Ligure, sabato 15 settembre alle 10 partirà l’escursione nella zona speciale di conservazione Massiccio dell’Antola-Carmo-Legnà, accompagnata da Mario Calbi. Tema “I funghi – riconoscimento e proprietà”. Costo di partecipazione 5 euro, esclusi residenti nella ZSC dell’Antola. Pranzo al sacco. Info: 335.6961784, [email protected]

Stazzano

Sabato 15 settembre alle ore 16, al parco di Villa Gardella, un tè letterario per i giovani lettori. Letture e laboratorio creativo per tutti i bambini ispirato al libro di Barbara Raineri.   “Narra Te…Notte”, edito da puntoacapo, pensato e scritto per i più piccini  è un racconto dentro il racconto, una fiaba dentro la fiaba. La storia parla di una bambina di otto anni che vede la realtà intorno a lei con gli occhi della fantasia e racconta al lettore come nasce la sua passione per i libri…una mamma che legge storie e un papà che le inventa.  Le illustrazioni sono di Giulia Segantin.

Vigo

Il Circolo Acli La Baracca organizza per domenica 16 settembre la 12° edizione del Mercatino dei prodotti tipici locali. Dalle ore 14 saranno aperti i banchetti dove acquistare tante specialità valborberine, ortofrutticole e specialità da forno. Nel corso del pomeriggio sarà possibile fare merenda, inoltre ci sarà la lotteria con un primo premio straordinario: un viaggio a scelta tra Malta, Spagna e….

Foto: Massimo Sorlino