Apre le porte l’Atelier Sarina con i burattini originali e i cartelli di scena

0
534
Atelier Sarina

S’inaugura sabato 10 marzo, nelle sale di Palazzo Guidobono, l’Atelier Sarina, museo permanente sul teatro di figura e sul burattinaio Peppino Sarina e la sua famiglia, tra i maggiori esponenti dell’ambito del teatro di figura, che operò nel territorio tortonese e nell’Oltrepò Pavese nella prima metà del ‘900.

Un accattivante allestimento conduce il visitatore nelle sale espositive alla scoperta di questo affascinante genere teatrale.Atelier Sarina

In mostra una selezione dei più importanti burattini originali di Peppino Sarina e alcuni cartelli di scena, parte della collezione della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona.

«L’Associazione Peppino Sarina, ideatrice e curatrice del museo, ringrazia la Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona – dice il presidente Alessandra Genola – che, con il suo preziosissimo sostegno, ha reso possibile la realizzazione dell’Atelier ed ha concesso l’esposizione del Fondo Sarina ed il Comune di Tortona per aver destinato all’Atelier gli spazi della prestigiosa sede di Palazzo Guidobono».

Atelier SarinaL’Atelier è dedicato a Mario Foderaro, vice presidente dell’Associazione Peppino Sarina scomparso nel 2014, che con la sua passione e lungimiranza ha posto le basi per la creazione del museo.

Il programma dell’inaugurazione di sabato 10 marzo prevede: al mattino l’animazione di trampolieri con «Gianfranco Gallo e Anacleto, l’oca gigante», che si muoveranno nel centro storico di Tortona; alle 15 un convegno sul teatro di figura nel Ridotto del Teatro Civico coordinato dal burattinaio Walter Broggini, con interventi di: Giampaolo Bovone e Pietro Porta dell’Associazione Sarina; Enzo Bertolotti, aiutante di baracca di Peppino Sarina; Ugo Rozzo, già direttore della biblioteca civica di Tortona; Angelo Anetra, curatore dei materiali di scena della famiglia Sarina; Remo Melloni, storico del teatro di figura; Giovanni Moretti, dell’Istituto per i Beni marionettistici e il Teatro popolare; Mariano Dolci, burattinaio; Aldo de Martino, presidente Unima Italia; Tony Rumbau, burattinaio regista e direttore della rivista web «Titeresante».Atelier Sarina

Alle 18 apriranno le porte dell’Atelier a Palazzo Guidobono e sarà possibile visitare il museo.

A partire da domenica 11 marzo l’Atelier Sarina sarà aperto sabato e domenica dalle 16 alle 19.


Informazioni ai contatti:
[email protected] – 3458906531 e nei profili Facebook e Instagram dell’Associazione Sarina.