Arquata Scrivia. Nella Sala Juta si parla di diabete

0
302

Quali sono i fattori genetici che determinano il diabete? Perché una condizione così svantaggiosa per l’essere umano si è trasmessa attraverso i secoli? In che modo la sovralimentazione contribuisce all’emergere della patologia? Perché oggi ci sono sempre più soggetti diabetici? A queste ed altre domande si potrà trovare risposta nel saggio “Il diabete” scritto  dal dott. Paolo Maresca e, che sarà presentato domani, sabato 9 febbraio alle 17.30, nella Sala Juta di Arquata Scrivia. All’incontro sarà presente l’autore introdotto dal dottor Franco Ferrari, direttore di vari teatri, tra cui quello Alessandrino, e Sindaco di Vignale Monferrato. In questo volume Paolo Maresca tenta di rispondere agli innumerevoli quesiti che animano la discussione tanto tra i medici quanto tra i pazienti. Attraverso un’ampia analisi dell’alimentazione e del metabolismo umano, dalla preistoria ai giorni nostri, propone una chiave di lettura originale che tiene conto di molteplici aspetti: la genetica, la diversità delle forme cliniche assunte dalla malattia, i fattori culturali e sociali che la influenzano. Uno stile di vita dinamico e un’adeguata alimentazione possono aiutare a conviverci; è vero però che il diabete non si “prende” come un semplice raffreddore. Con quei cromosomi si nasce. Superare il luogo comune che porta a colpevolizzare il paziente è quindi il primo passo per un’efficace gestione della patologia.

E’ questo il secondo appuntamento della Rassegna letteraria “Incontri invernali con l’autore” – organizzata da Assessorato alla Cultura del Comune di Arquata /Biblioteca Civica “Gaetano Poggi” per promuovere scrittori e editori locali.