Arrestato un marocchino per aver accoltellato un giovane belga

0
593
Carabinieri

I carabinieri di Novi Ligure, insieme ai colleghi di Capriata D’Orba, hanno arrestato questa notte in Corso Marenco, all’altezza del civico 77, un marocchino che, in seguito di un litigio, ha accoltellato, un giovane belga anch’egli di origini marocchine, Idrissi Echourfi, nato a Bruxelles nel 1993.

I militari, oltre a soccorrere la persona ferita, sono riusciti  a identificare e fermare Abdelilah Zahraoui,  classe 1988. L’uomo all’arrivo dei militari ha tentato di fuggire e a disfarsi del coltello usato per l’aggressione. La vittima ha riportato una profonda ferita da arma da taglio alla gamba destra con la conseguente ed abbondante perdita di sangue ed è stata subito trasportata presso l’Ospedale di Novi Ligure per le cure del caso dove è tutt’ora ricoverato. Le successive indagini effettuate dai carabinieri hanno permesso la chiara ricostruzione dei fatti e grazie, agli elementi di prova raccolti e dalle testimonianze, il marocchino fermato è stato  arrestato per il reato di lesioni aggravate dall’aver commesso il fatto per futili motivi e con l’uso delle armi. Sarà trasferito nel carcere di Alessandria.