Altro weekend positivo per l’Atletica Novese che non si ferma neanche di fronte al freddo e alle allerte meteo e ancora una volta si è “sparsa” per il Nord Ovest. Luogo principale degli impegni biancocelesti del fine settimana è stato Cuccaro Monferrato, sia per risultati che per numero di partecipanti.

Prima edizione infatti nel paese monferrino, della corsa del Villaggio di Babbo Natale che si correva sotto la bandiera dell’Aics su un tracciato di 7,5 km. Volano le frecce novesi che dominano la gara con Mattia Grosso che vince precedendo di 18” il compagno di squadra Hicham Dhimi che è argento. Sfuma di pochissimo il “triplete” novese con il quarto posto di Edoardo Giacobbe a sua volta staccato di poco più di un minuto dal vincitore. Giacobbe si consola con la vittoria della categoria A.

Si impongono nelle rispettive categorie anche Armando Greco (17° nella generale e vittorioso nella classe  F), Camillo Pavese (66° assoluto e primo nella categoria I) e Maria Montanarella, unica donna del gruppo che chiude al 45° posto nella graduatoria, ma è vincente nella classe FE.

Buoni piazzamenti inoltre per Luigi Macciò e Andrea Scaglia che giungono appaiati all’arrivo, terminando nei primi 30. Più dietro Marco Cagetti (51°) e Massimo Giacobbe (55°).

La domenica ha visto anche quattro novesi impegnati nel Trail del Monte Portofino, che nonostante l’allerta meteo, si è svolto regolarmente con una folta partecipazione: ben 327 podisti che hanno peercorso i 26 km del suggestivo tracciato. All’arrivo sono giunti quindi Fulvio Giacobbe, Giacomo Tofalo, Paolo Repetti ed Enrico Raiteri.

Infine solo un corridore era ad Asti per la 20^ Corsa di Natale, bella manifestazione di 9,5 km di lunghezza fra il centro cittadino e alcuni suggestivi colli che prevedeva diversi fondi. Per l’Atletica Novese, in gara Alberto Segatto che ha ottenuto un piazzamento onorevole.