Bici, che passione. Arquata celebra le due ruote unendo arte e gastronomia

0
264
L'installazione di Casa Balbi

Nell’anniversario dei cento anni dalla nascita di Fausto Coppi, tutto il suo territorio ha dedicato all’Airone iniziative a tema. L’amministrazione comunale di Arquata Scrivia ha ideato una sorta di  gara creativa che ha coinvolto commercianti e privati i quali hanno realizzato, partecipando a vari concorsi organizzati dal Comune, allestimenti dedicati alle due ruote.

“Bici&Territorio”, è il titolo dell’evento, che ha visto il suo culmine venerdì scorso, un evento che ha unito la passione per la bici e le ricchezze enogastronomiche delle terre del grande Campione. Spazi pubblici, privati e vetrine hanno colorato con fiori e istallazioni il paese, grazie all’impegno e all’estro degli allestitori.

La giuria composta da Enrico Debenedetti, Paola Maranza e Federica Pittaluga ha consegnato il primo premio nella categoria “Vetrine a tema” alla Bottega della cornice, di Debora Gastaldo, che ha esposto materiale storico originale del Giro d’Italia.

Per la sezione “Angoli a tema” l’allestimento giudicato più significativo è stato attribuito a Casa Balbi. “L’amore non ha età”, il titolo dell’istallazione, che ha visto la partecipazione di  simpatici ospiti della struttura che si sono prestati al gioco.

Per la sezione “privati”, la “bici fiorita” classificata più bella è stata quella di Monica Persano, che ha allestito la sua bicicletta personale.