Importante operazione dell’Ispettorato del Lavoro di Asti – Alessandria che nei giorni scorsi hanno condotto un’ispezione notturna in un panificio nei pressi di Tortona che ha condotto gli ispettori a trovare ben 11 persone assunte in nero.

L’attività è stata immediatamente sospesa e lo sarà finché non verranno regolarizzate le posizioni lavorative, mentre è stata comminata una sanzione di 51 mila euro ai responsabili oltre ad 80 mila euro di contributi evasi. Non solo, perché i titolari dell’azienda dovranno anche rispondere alle accuse penali per irregolarità sul territorio del lavoro clandestino. 

Infatti uno dei lavoratori non in regola è risultato un clandestino irregolare sul territorio nazionale. Fatto questo che naturalmente aggrava non poco la posizione dei titolari dell’azienda.