Un sogno che si sarebbe potuto realizzare. Lo sanno bene i ragazzi in bianconero arrivati da lontano, e andati più lontanto di quanto chiunque si aspettasse. Sono i giocatori del Calcio Tortona che chiudono la propria stagione a Chioggia, su quella laguna che ha visto molti come loro partire per andare lontano a cercare fortuna. Proprio la buona sorte non è stata dalla loro parte, i calci di rigore hanno deciso una partita che dopo i primi 90’ sembrava già conclusa.

I veneti attendevano i tortonesi forti dello 0-2 dell’andata che li  favoriva nettamente, anche grazie ad un organico di primissimo livello e ad una squadra che già da settembre puntava alla Serie D. Sul “Ballarin” di Chioggia, però, i tortonesi arrivano sapendo due cose: primo che non hanno nulla da perdere; secondo che sono arrivati fino a lì e sarebbe stato un peccato non provarci fino alla fine stupendo tutti.

Così è andata, anche se per i ragazzi di Visca non arriverà la finalissima dei playoff. Il primo tempo vede i tortonesi iniziare con determinazione, ma comunque guardinghi chiudendo bene gli spazi senza lasciare varchi per gli avversari che rischiano di subire in contropiede il primo gol. Dopo 45’ vivaci, ma non proprio emozionanti, si va al riposo.

Al rientro in campo, però i tortonesi mettono la marcia più alta e accelerano: Clementini prende palla dai 20 metri e lascia partire un tiro preciso che supera il portiere chioggiotto, Tebaldi. Siamo al 48° e la Clodiense passa dalla sicurezza di poter passare senza grossi sforzi, alla paura di essere recuperati. Infatti così accade, Perché al 54° Rolandone gira in porta un calcio d’angolo, la sfera colpisce un avversario e coglie in controtempo il portiere granata che non può far altro che raccogliere la sfera in fondo al sacco.

Lo 0-2 riapre tutto, per i veneti è un colpo che li ridesta e la partita si anima con un secondo tempo in cui sono i padroni di casa che presto si reimpossessano del controllo della gara e attaccano a spron battuto trovandosi di fronte, però un muro bianconero. Eccellente la prova della difesa tortonese che resiste alle rabbiose folate offensive della Clodiense. Nei supplementari i ritmi si abbassano, Visca, che ha fatto esordire un classe ’98, Lugano, inserisce addirittura Artioli, nato nel 1999 quando iniziano i supplementari.

La partita scorre, con le squadre che progressivamente devono rallentare i ritmi, anche se Murriero e compagni restano sull’attenti fino al triplice fischio che arriva al 120°. I rigori poi condanneranno i tortonesi, con gli errori di Farina, Rolandone e Clementini. Paradossalmente tre uomini chiave che hanno fornito gol e prestazioni fondamentali per far approdare il Tortona a questo importante traguardo. Fanno festa i chioggiotti che arrivano in finale, ma di sicuro non si dimenticheranno di Tortona e di questa squadra che esce a testa altissima al termine di una stagione che resta storica. 

Ora inizia un nuovo capitolo, arriva un nuovo nome per la società e ci saranno certamente cambiamenti, l’unico rimpianto è quello di non essersi potuti giocare una finale che a ben vedere, i leoni di Visca si sarebbero meritati.

Clodiense Chioggia Sottomarina – Calcio Tortona 0-2 (3-2 dcr)

Marcatori: 48° Clementini, 54° Rolandone.

Sequenza calci di rigore: Mazzocca gol, Abcha parato, Clementini parato, D’Incà gol, Farina traversa, Cacurio parato, Acrocetti gol, Moretto gol, Rolandone parato, Malagò gol.

Clodiense Chioggia Sottomarina (4-3-3): Tebaldi; Arthur, Abcha, Moretto, Brentan; Abrefah, Conti (1′ sts Boscolo Gioachina), Malagò; Pradolin (34′ st D’Incà), Zambon (11′ pts Rivi), Cacurio. A disp. Salvagno, Boscolo Nata, Nnamani, Boscolo Sale. All. De Mozzi

Calcio Tortona (4-4-1-1): Murriero; Mazzariol, Magnè, Giordano, Mazzocca; Manzati (33′ st Comi), Sacchetti (33′ st Acrocetti), Rolandone, Lugano (6′ pts Artioli); Clementini; Farina. A disp. U. Acerbo, Versuraro, Merlano, Mofena. All. Visca

Arbitro: Beretta di Monza

Ammoniti :Farina, Mazzariol, Mazzocca, Clementini, Magnè. Calci d’angolo 5-1 per la Clodiense. Spettatori: 500 circa.

Grazie all’ufficio stampa del Calcio Tortona per le statistiche.