Partiti in sordina, senza troppa pubblicità, solo il passaparola interno fra allenatori, genitori e ragazzi, il campo estivo dell’Asd Valli Borbera & Scrivia si è rivelato un mix vincente fra sport, divertimento e crescita dei giovani che hanno avuto un ruolo fondamentale nella riuscita dell’esperimento.

Giornale7 ha sentito Pierluigi Paveto responsabile della parte tecnica della società che da tempo è un punto di riferimento per il calcio giovanile locale.