Capanne di Marcarolo: ritrovato il cadavere di Saverio Tagliafierro.

Era in una zona impervia molto lontana dalla frazione di Bosio. Era scomparso il 3 novembre.

0
6153

A quasi due mesi dalla scomparsa ritrovato il cadavere di Saverio Tagliafierro, l’uomo di 75 anni, abitante a Sestri Ponente (Genova), scomparso il 3 novembre a Capanne di Marcarolo. Quel giorno Tagliafierro era andato per funghi con un amico nei boschi del Parco Capanne di prima mattina. Era d’accordo di ritrovarsi intorno alle 11 nei pressi dell’auto ma le ore passavano e di lui nessuna traccia. Il telefonino di Tagliafierroera rimasto nell’auto, così l’amico aveva cominciato a chiamarlo ad alta voce, ma senza successo.

Saverio Taglifierro

Forze dell’ordine e numerosi volontari iniziavano le ricerche, proveguite per oltre  quindici giorni,  ma del genovese sono stati ritrovati solo il suo cestino con i funghi e il suo bastone. Numerosi gli appelli da parte della famiglia, che aveva anch’essa partecipato alle operazioni. Ieri, intorno a mezzogiorno, Tagliafierro è stato ritrovato da un escursionista in una zona impervia, molto lontana da dove aveva lasciato la sua automobile.