Giovedì 28 febbraio, alle 21, al Teatro Civico di Tortona, va in scena «Che disastro di commedia» di Henry Lewis, Jonathan Sayer, Henry Shields, con la traduzione di Enrico Luttmann. Gli attori sono: Alessandro Marverti, Yaser Mohamed, Marco Zordan, Luca Basile, Viviana Colais, Stefania Autuori, Valerio Di Benedetto, con la partecipazione di Gabriele Pignotta. Il progetto artistico è di Gianluca Ramazzotti, le musiche di Rob Falconer e la regia di Mark Bell.

Racconta la storia di una compagnia teatrale amatoriale che, dopo aver ereditato improvvisamente un’ingente somma di denaro, tenta di produrre un ambizioso spettacolo che ruota intorno a un misterioso omicidio perpetrato negli anni ’20, nel West End, ed evidenzia tutte le paure e gli errori che un attore sul palco non vorrebbe e dovrebbe mai commettere.

Tra una scenografia che implode a poco a poco su sé stessa e attori strampalati che tentano di parare i colpi degli inconvenienti che si intromettono tra loro e il copione, il divertimento è assicurato. Tutto è studiato nei minimi particolari per far ridere gli spettatori: gli attori non si ricordano le battute, le porte non si aprono, le scene crollano, gli oggetti scompaiono e ricompaiono altrove.

 

Info e biglietteria

Platea: intero € 25,00 – ridotto € 23,00

Palchi centrali: intero € 23,00 – ridotto € 20,00

Palchi laterali: intero € 20,00 – ridotto € 17,00

Loggione: intero € 13,00 – ridotto € 10,00

 

Orari apertura biglietteria Teatro Civico:

Dal martedì al venerdì dalle 16 alle 19 e tutte le sere di spettacolo a partire da un’ora prima dell’inizio delle repliche.

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteNovi Ligure: sul palco del Giacometti, spettacoli per grandi e piccini
Articolo successivoTanti eventi per festeggiare il Carnevale. Ecco gli appuntamenti organizzati sul territorio