Chiuso il Pronto soccorso di Tortona

Il comunicato dell'Asl Al: "Decisione dovuta all'aggravarsi della pandemia e alla comunicazione dell'assessore Icardi di sabato 31 ottobre

0
403
ospedale Tortona-pronto-soccorso
L'ospedale di Tortona

Nel tardo pomeriggio di oggi, domenica 1° novembre, l’Asl Al ha annunciato la chiusura del Pronto soccorso di Tortona.

«Alla luce della necessità crescente di posti di ricovero e al fine di destinare ai pazienti Covid strutture ospedaliere dedicate – spiegano dal settore comunicazione dell’Azienda sanitaria alessandrina -, l’Unità di crisi della Regione Piemonte ha dato disposizione di convertire il presidio ospedaliero di Tortona in Covid Hospital. Pertanto Asl Al comunica che il pronto soccorso della struttura sarà chiuso dalle 20 di oggi, 1° novembre 2020.

La conversione del presidio ospedaliero di Tortona, così come di altri 15 ospedali piemontesi, è stata comunicata ieri dall’assessore regionale alla Sanità Luigi Genesio Icardi e consente di destinare ai pazienti Covid dei percorsi ospedalieri completamente dedicati e separati da quelli dei pazienti non Covid, decongestionando l’attività dei restanti presidi.

Gli utenti dell’area tortonese sono invitati a usufruire del pronto soccorso dell’Ospedale San Giacomo di Novi Ligure».

Intanto sono 85 le persone residenti in città positive al Covid-19, mentre 38 sono in quarantena e 121 in isolamento fiduciario.