Cinquantadue nuovi posteggi in via Voltri

0
702
Ovada via Voltri nuovi parcheggi in corso d'opera .JPG

Venticinque posti auto saranno realizzati nell’area antistante il supermercato Lidl, altri 37 saranno tracciati nell’area a lato del punto vendita, che è in fase di ampliamento. Saranno parcheggi assoggettati ad uso pubblico. “Cioè realizzati nel piano di sviluppo del supermercato ad uso non solo dei clienti, ma a disposizione della popolazione – dice l’architetto Riccardo Bergaglio, progettista e direttore dei lavori – i nuovi stalli completeranno il parcheggio esistente, l’arredo urbano dovrà mantenere l’attuale livello qualitativo”. Si lavora a ciclo continuo anche di domenica per trasformare gli incolti in asfalto e l’area edificabile nella nuova ala del supermercato. “I tempi sono stretti – aggiunge Bergaglio – la previsione iniziale dei lavori è di quattro mesi. Anche meno”. Il progetto non comporterà cambiamenti per la viabilità, infatti l’ampliamento era già previsto in termini di spazi di sosta e collegamenti. “Essendoci già la filiale Lidl – ribadisce Bergaglio – la nuova struttura di circa 400 mq sarà la fotocopia ingrandita dell’attuale, ma tecnologicamente ancora più avanzata, in quanto ideata per essere inserita in un contesto residenziale: l’edificazione sarà in linea con la natura e l’ambiente circostante”. A lato ci sono case e un vivaio, non distante una scuola. L’investimento costerà circa 450 mila euro. La Coni Srl di Milano ha aperto il cantiere a gennaio, la nuova struttura sarà collegata al supermercato alimentare di circa 1700 mq più il magazzino. E’ delimitata dalla nuova viabilità, prevista nel piano esecutivo del 2010. Il supermercato Lidl, dopo la prima apertura in via Novi, è approdato in via Voltri nel 2014. L’attuale sede e l’ampliamento fanno parte del piano di sviluppo dell’area ex Lai, la storica fabbrica di arredi per bare e negozi.