Coronavirus. In arrivo 65mila mascherine per i Comuni piemontesi

0
432

Sono 65.000 le mascherine che saranno consegnate questa sera ai Sindaci di tutti i Comuni del Piemonte affinché vengano distribuire sul proprio territorio. Il quantitativo destinato ad ogni Comune è stato stabilito secondo un criterio demografico. Le mascherine sono destinate alle categorie più esposte, ma saranno comunque i Sindaci a regolare la distribuzione secondo la conoscenza della loro comunità e delle specifiche esigenze.

La Protezione civile sta completando il piano di distribuzione delle mascherine ai Centri Com Centri Operativi Misti della Protezione civile, ai quali i Sindaci faranno riferimento per il ritiro.

«Sappiamo che i Sindaci sono in prima linea in questa battaglia – dice l’assessore regionale alla Protezione civile Marco Gabusi, –  sono l’altra gamba di questa emergenza insieme alla Protezione civile. Si tratta di un primo quantitativo determinato da criteri di priorità individuati dall’Unità di crisi; nel corso dell’emergenza potranno seguire ulteriori tranches di rifornimento».