Lo studio di Clemen

Borgo Adorno – frazione di Cantalupo Ligure

Sabato 23 settembre

Il castello di Borgo Adorno apre al pubblico e diventa una Casa Museo. Tra queste antiche mura ha vissuto e lavorato un’artista di grande spessore, Clemen Parrucchetti.

La mostra di  quest’artista contemporanea all’interno di un contenitore medievale,  è un unicum di grandissimo valore, sia per le opere  sia per la collocazione. Sono circa trecento i lavori esposti, su un migliaio realizzati dalla pittrice nel periodo compreso tra gli anni ’50 e il nuovo secolo, con i quali ha raccontato i momenti salienti della sua vita e del periodo storico che spesso l’ha vista protagonista.

Sabato sarà l’ultima occasione per quest’anno di visitare la mostra e il castello, che sarà aperto dalle 10 alle 12.30  e dalle 15 alle 18, poi se ne riparlerà a maggio prossimo. L’ingresso è gratuito.


Cabella Ligure

Domenica 24 settembre

Conigli, ma non solo; torna per la seconda edizione la Mostra mercato interregionale dei conigli. Il programma prevede: alle ore  inaugurazione;  tra le 11.30 e le 16.30 vari momenti di presentazione delle razze in esposizione.

In mattinata raduno di cavalli e cavalieri e, sia a metà mattina sia nel pomeriggio dimostrazione di mascalcia a caldo. Sempre in tema di cavalli, battesimo della sella con “Asd i tre Ponti” di Cassano Spinola.

Per tutta la giornata, mercatino di prodotti ortofrutticoli, latticini, salumi e vini, con degustazione. Inoltre animazione per i più piccini.

Alle ore 12.30 raviolata a cura della pro loco


Rocchetta Ligure

Sabato 23 e domenica 24 settembre

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio,  A Palazzo Spinola a si potranno visitare i musei permanenti e le mostre temporanee e il Palazzo stesso. Oltre al Museo della Resistenza e della Vita sociale in Val Borbera, nell’ambito del progetto ‘Città e Cattedrali”, sarà aperto al pubblico per tutte e due le giornate, fino alle 17.30,  il Museo d’Arte Sacra, sezione staccata del Museo diocesano di Tortona. Si potranno anche le due mostre fotografiche: “Attrezzi di vita contadina” di Ugo Pasini e “L’Antola, il monte della libertà”, percorso di foto storiche.


Cartasegna frazione di Carrega Ligure

Domenica 24 settembre,

Aree protette Appennino piemontese organizza un’escursione nella zona speciale di conservazione massiccio dell’Antola, monte Carmo, monte Legnà, che ha come titolo “Funghi riconoscimento e proprietà”. Accompagna  il naturista Mario Calbi.

Il programma prevede: ritrovo alle ore 9.30 sulla piazza di Cartasegna  partenza alle 9.45 con rientro previsto per le 15.15; dalle 15.30 alle 16.30 presentazione con diapositive nei locali del Circolo ricreativo di Cartasegna. Si pranza al sacco e il costo di partecipazione è di 5 euro.

Per info e prenotazioni: guardiaparco Giacomo Gola 3356961784