Croce Rossa Tortona: una giornata per fare la differenza

Sabato 26 ottobre, al Centro commerciale Oasi, mass training di BLSD e raccolta sangue

0
176
Croce Rossa Blsd

In occasione del “World Restart a Heart Day”, giornata mondiale di sensibilizzazione sull’arresto cardiaco, che si celebra il 16 ottobre, la Croce Rossa Italiana ha dato il via alla campagna “La Scuola del Cuore”. L’iniziativa è stata lanciata con un grande evento, a cui hanno partecipato 500 ragazzi delle scuole medie di Milano, per insegnare la rianimazione cardio-polmonare.

“L’Organizzazione Mondiale della Sanità – sottolinea Francesco Rocca, Presidente della Croce Rossa Italiana e della Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa – ha approvato la dichiarazione ‘Kids save lives’ che raccomanda l’inserimento di due ore di formazione all’anno sulla rianimazione cardiopolmonare nei programmi di tutte le scuole del mondo, per i ragazzi a partire dai 12 anni. A quest’età, infatti, i bambini sono maggiormente recettivi alle istruzioni che vengono loro fornite e possono apprendere facilmente come aiutare gli altri. La CRI intende formare quanti più giovani possibile, per creare una generazione futura pronta a fare la differenza. Questa iniziativa, che si affianca al protocollo d’intesa con il MIUR con cui facciamo educazione nelle scuole ai corretti stili di vita, è un ulteriore strumento di crescita sociale”.

Croce Rossa volantino 26.10Anche il Comitato CRI di Tortona aderisce al progetto – dice la presidente Patrizia Mauri – e ha organizzato grazie alla disponibilità del Centro Commerciale Oasi, nel pomeriggio di domani, 26 ottobre, un MASS TRAINING di BLSD (uso del defibrillatore semiautomatico) rivolto a tutti ma in particolar modo ai GIOVANI, AGLI STUDENTI DI OGNI ETA’, AGLI ISCRITTI A CENTRI SPORTIVI.

Poche semplici manovre che possono fare la differenza e salvare una vita.

La Croce Rossa di Tortona sarà presente sin dal mattino con l’Autoemoteca CRI ,il personale sanitario del Centro Trasfusionale di Tortona e i Volontari CRI per una raccolta di sangue: è facile basta avere un’età compresa tra i 18 e i 65 anni ed essere in buona salute.

Una giornata unica che potrà fare la differenza per tanti!