Ottima iniziativa del Csain (Centri Sportivi Aziendali e Industriali) che si è ritrovata al Palacima di Alessandria in occasione dei 65 anni di vita. L’evento è stato denominato “Un calcio all’indifferenza” dedicato ai bambini con autismo e disprassia

L’ente c.s.a.iN. In occasione dei suoi 65 anni di vita dedicato allo sport ha appena concluso una straordinaria manifestazione al palasport palacima di alessandria “Un calcio  all’indifferenza”

Crediamo che tutti i bambini possano fare sport con felicità e successo, -dicono gli organizzatori – grazie alla collaborazione instancabile della ASD FESIAM presieduta da Tiziana Turletto, con il Maestro Gianlivio Rodolfi, dalla ASD Il Tempio del Karate di Giuseppe Borsoi, dalla Ju Jitsu di Luciano Mastrorosa e dalle AD&F, Po’Oz Jeunes e IL Sole Dentro”.

Alle ore 9,00 apertura dei lavori, alle ore 9,30 suddivisione dei gruppi con un percorso ludico sportivo i primi passi nelle arti marziali.

Alle ore 11,00 dibattito con il vari responsabili Francesca Onofri presidente Adef Milano, Ludovica Poli referente Adef  Piemonte, Emanuele Mauri e Elisa Rossetto associati Adef, – Monique Chardin Presidente dell’associazione Po’oz e Renato Peola presidente il Sole Dentro di Alessandria.