Cuspo, buon gioco in campo, pecche sulle palle ferme al torneo di savona (under 14):

potenziale da sfruttare

0
144

Under 14 – Torneo di Savona

Al Torneo di Savona gli Aironi fanno tesoro delle partire disputate, degli errori e dei momenti positivi negli incontri disputati. Al di la della classifica finale, la squadra – quasi in finale di stagione – ha mostrato prestazioni sicuramente da limare ed affinare e potenzialita da sfruttare al meglio e ad ogni occasione. Alessandro Morello e Bruno Nosenzo, coach della squadra: “Gli avversari erano in gran parte alla nostra portata, ma un non molto aggressivo e ‘affamato’ di mete ha pregiudicato i risultati. Sotto il profilo tecnico-sportivo ce la giochiamo alla pari, serve solo continuita”.

Seniores – Monferrato Rugby vs CUSPO Rugby

Partita giocata alla pari, ma al fischio finale lo score non ha dato ragione agli Aironi: 14 a 10, nonostante una buonissima prova sul campo. Giancarlo Casarin, supervisore tecnico: “Ha prevalso una maggiore esperienza degli avversari, ma guardiamo ai lati positivi: la determinazione che i ragazzi hanno dimostrato fino alla fine”.

Lorenzo Nosenzo si sofferma sugli errori per guardare avanti: “Nel gioco al largo non abbiamo avuto particolari problemi, il risultato molto vicino lo dimostra. Abbiamo pagato sulle rimesse e in mischia chiusa”.

Il coach Dario Piccinin fa anche un po’ di autocritica: “L’abbiamo giocata fino in fondo, ma in mischia e in touche abbiamo fatto troppi errori. Non sono riuscito ad apportare i correttivi necessari in corso di partita”.