Domenica letteraria a Bozzolina

0
393

CASTELLETTO D’ORBA.  Oggi domenica 30 settembre alle 16,30 nel museo del Torchio della borgata Bozzolina l’associazione Amici di Bozzolina organizza un ‘pomeriggio letterario’. E’ n programma la presentazione di due noir di Nico Priano, ambientati ai giorni nostri in una località del territorio, a cui l’autore dà un nome di fantasia, Campazzo. I due libri sono “La seconda mano” (Robin Edizioni) e “Come latte sul fuoco” (Edizioni Leucotea-Project). Il primo libro racconta la morte sospetta di una donna romena e il secondo parte dalla scomparsa di un sacerdote nella notte di “Halloween”. Protagonista in comune è il maresciallo dei Carabinieri Bruno Priano e personalità di rilievo della zona. Le vicende dell’altro romanzo vedranno a Campazzo la tappa del Tour de France e l’assassinio di due professoresse in villeggiatura. “Il maresciallo Priano si troverà a fare i conti con una vicenda che affonda le proprie radici in una pagina di storia lontana ma irrisolta, una ferita aperta, che brucia ancora, come ‘latte sul fuoco’”, anticipa Roberto Basso, socio fondatore dell’associazione, che insieme ad un alttro storico,  Pierfranco Romero, dialogherà con l’autore.