Torna a vincere la Pallavolo Novi che espugna Garlasco con un netto 0-3 e si porta a casa la posta piena. Pochi errori, molta attenzione che fanno la differenza da subito quando i lombardi mollano la presa sulla partita intorno ai 10 punti. Da lì i biancocelesti scappano e contengono il tentativo di rientrare da parte dei padroni di casa che si fermano a 21 punti. Nel secondo set Novi non fa prigionieri e in pochi minuti pone un gap irrecuperabile per i pavesi che recuperano solo qualche punto sul finire della frazione che si conclude comunque 17-25. Terzo set che vede i garlaschini giocarsi il tutto per tutto e Novi accusa inizialmente sia il ritmo che la voglia dei locali di rientrare in gara, ma col passare dei minuti si allenta la pressione dei lombardi e Novi rientra e completa il sorpasso per poi scappare e chiudere la contesa 21-25. Cambia poco in classifica con i novesi che conservano la quinta posizione a -4 da Parella e a +3 su Busseto, mentre è significativo l’allungo sulla stessa Garlasco che viene scavalcata anche da Parma.

Garlasco: Di Noia 3, Cardona 15, Signorelli 12, Fracasso 8, Testagrossa 5, Cattaneo 4, Altamura (L). Utilizzati D’Alessandro, Antonaci. A disposizione Ferrari , Resegotti.

AS Novi Pallavolo: Corrozzatto 2, Moro 12, Guido 12, Scarrone 9, Zappavigna 4, Belzer 5, Quaglieri (L), Bassanese (2L). Utilizzati Volpara (1), Romagnano. A disposizione Prato, Semino, Capettini, Bettucchi.

Vittoria netta anche per le ragazze della Serie C che si impongono 3-0 sul Monviso Volley che non dà molto filo da torcere alle Grapes se non nell’ultima fase di gara. Primi due set infatti sul velluto per le novesi che dopo un avvio equilibrato scappano nel primo set e vincono 25-17. Nel secondo non c’è bisogno di molti sforzi nel secondo set perché la superiorità delle locali è netta come evidenzia il risultato di 25-12. Ultimo set durante il quale le padrone di casa tirano il fiato e rallentano concedendo alle ospiti più possibilità, complice anche la voglia di vendere cara la pelle da parte del Monviso. Alla fine comunque il set è delle Grapes che vincono 25-23 e si assicurano i tre punti. In classifica i tre punti sono essenziali per le ragazze novesi che salgono a dieci punti staccando proprio il Monviso di 5 lunghezze. La vittoria di Cuneo su Trecate consente di avere ora le tre squadre appaiate in 4 punti con la possibilità concreta per Novi di uscire dalla zona più insidiosa della classifica.

Nel prossimo turno difficili gli impegni per entrambe lo squadre che affronteranno le capoliste dei rispettivi campionati: le Grapes saranno chiamate all’impresa in quel di Bra contro la Libellula Volley prima in classifica, mentre i Pirates ospiteranno il Mercatò Alba.