Gavi, senso unico alternato sul ponte sul Neirone

Altri disagi lungo la strada provinciale 161 della Crenna. Aperto poche settimane fa al traffico, il nuovo ponte sul Neirone, a Gavi, realizzato dalle imprese incaricate dal Cociv, resterà a senso unico alternato almeno fino al 31 agosto. Il motivo è legato ai lavori, iniziati stamattina, lunedì 30 luglio, ed eseguiti da Gestione Acqua per la posa definitiva della tubazione dell’acquedotto lungo il nuovo ponte. Ogni giorno lavorativo, recita l’ordinanza della Provincia, sarà istituito il senso unico alternato regolato da semafori o movieri dalle 8 alle 18.

Pochi chilometri verso Serravalle, a oggi, è ancora attivo il semaforo del senso unico alternato lungo Salita Crenna: le imprese legate sempre agli appalti del Terzo valico stanno terminando l’allargamento del tratto finale della strada comunale serravallese. I disagi per questo cantiere dovevano concludersi entro una settimana circa ma probabilmente proseguiranno ancora: nei mesi scorsi la Provincia aveva parlato anche di tre settimane. A settembre, terminato quest’ultimo intervento, dovrebbe partire l’allargamento della galleria della Crenna, chiusa dal 23 luglio scorso. La riapertura è prevista a agosto 2019.

CONDIVIDI
Articolo precedenteFine stagione e festa d’addio
Articolo successivoA ottobre la nascita del Parco Naturale Alta Val Borbera