Un'immagine di Serravalle

La voce girava da qualche mese e alla fine si è rivelata fondata: alle elezioni di giugno a Serravalle Scrivia correrà una terza lista. Il candidato sindaco sarà Marcello Bocca, 51 anni, in passato già tecnico comunale a Serravalle Scrivia e ad Arquata Scrivia e da alcuni anni dipendente del Comune di Cassano Spinola. Ieri, 2 maggio, ha annunciato la presentazione della lista “RiparTiamo Serravalle”. “Io e la mia squadra – spiega – abbiamo deciso mettere al servizio del paese il nostro entusiasmo, le nostre energie e la nostra voglia di far ripartire Serravalle, da troppo tempo rimasta ferma e lasciata a se stessa”.

Marcello Bocca

Per ora nessun nome della lista: Bocca fa sapere che l’elenco dei candidati al Consiglio comunale sarà reso noto successivamente alla presentazione ufficiale di “RiparTiamo Serravalle”, che si confronterà con Gianfranco Pinzone, candidato per la maggioranza con la lista “La forza del buon senso”, e con Luca Biagioni, alla guida di “RinnoviAmo Serravalle”, che ha messo insieme esponenti delle opposizioni. Resta da capire a quale delle altre due liste la squadra di Bocca creerà più problemi. L’attuale maggioranza nel 2017, con Alberto Carbone candidato sindaco, vinse ottenendo 862 voti contro Anna Massone (722 voti) grazie alla presenza delle liste di Francesco Scaiola (555 voti) e Pasquale Vecchi (454).