Dopo la frana elisoccorso notturno per gli abitanti di Carrega e frazioni

0
335

Carrega Ligure ha la sua piazzola di atterraggio per l’elisoccorso, operativo anche per il volo notturno. Un servizio necessario dopo che a causa della grossa frana che si è riversata sula strada provinciale che collegava il paese dell’Alta Val Barbera e alcune frazioni del  comprensorio comunale  tutto il traffico, sia veicolare, sia pedonale è stato interrotto, isolando così la zona.

Ieri sera  c’è stato il volo notturno di prova dell’elicottero partito dalla base operativa di Torino. A supporto dell’equipaggio sono intervenuti tre tecnici del Soccorso Alpino.

La piazzola per l’atterraggio si trova nel prato sottostante il cimitero di Carrega, che è stato reso fruibile grazie al lavoro di alcuni volontari.