Faccia a faccia in difesa dell’ospedale

0
1001
L'ospedale di Ovada

“Ospedale di Ovada: vogliamo la verità”. Le sezioni di Ovada della Lega Nord, di Forza Italia e Fratelli d’Italia organizzano un dibattito pubblico, che si svolgerà il 17 febbraio alle ore 21 nel salone della Soms di Ovada. Oltre ai cittadini, invitano a intervenire i consiglieri regionali, il presidente e i consiglieri della Provincia, il sindaco Paolo Lantero, sindaci e consiglieri della zona dell’Ovadese, l’Osservatorio sulla sanità, i rappresentanti politici e i delegati sindacali, gli operatori della sanità locale e le associazioni cittadine interessate. Modererà il dibattito il consigliere comunale capogruppo della lista “Patto per Ovada”, Giorgio Bricola.

Il Pronto soccorso richiede una serie di servizi annessi e connessi che non ci sono, continuiamo a perdere anche quelli essenziali – spiegano i segretari della Lega Nord Piersandro Cassulo, Mario Ferrari Fi, Angelo Priolo FdI – l’incertezza è pericolosa, in caso di urgenza i pazienti vengono trasportati all’ospedale di Ovada per scoprire che il Pronto soccorso esiste solo sulla carta e dover proseguire la corsa verso Novi o Alessandria. Può costare la vita”.