Novi Ligure: i finanzieri arrestano spacciatore e sequestrano tre chili di droga

0
1486

Nel corso delle attività di prevenzione e repressione allo spaccio di sostanze stupefacenti, i militari della guardia di finanza di Novi Ligure hanno eseguito nuovi arresti e sequestro di droghe.

Nella tarda serata di ieri , nei pressi di via Piave  è stato fermato un cittadino di origine marocchina A.A.H., di anni 51 da anni, residente in città,  il quale  ha invano tentato di disfarsi di alcune dosi di cocaina, ma la sostanza è stata recuperata e sequestrata dai Finanzieri.

I militari, durante le indagini sono riusciti ad individuare l’abitazione dell’uomo e nella perquisizione dell’appartamento hanno trovato quantitativi cospicui di droga: quasi tre chilogrammi di hashish e circa 100 grammi di cocaina in pietra, oltre a denaro contante provento dell’illecito traffico ed il materiale utilizzato per il peso ed il confezionamento delle dosi che sarebbero state spacciate al dettaglio nella zona del Novese.

L’operazione è stata possibile anche grazie alle unità cinofile del Corpo, composte da personale specializzato e dai cani antidroga “Jane” e “East”, due splendidi esemplari di pastore tedesco notoriamente dotati di infallibile fiuto nella ricerca delle sostanze stupefacenti di ogni genere.

Il cittadino extracomunitario è stato quindi arresto per la detenzione ai fini di spaccio e incarcerato nella Casa Circondariale “Cantiello e Gaeta” di Alessandria a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente che ne ha convalidato la misura restrittiva.