La Val Lemme in tv, domani, sabato 20 ottobre, alle 18, grazie alla trasmissione di Raidue “Sereno Variabile”. La troupe del programma condotto da Osvaldo Bevilacqua a inizio mese ha vistato Bosio, Mornese, Lerma, Carrosio, Casaleggio Boiro e Voltaggio, dove in tanti si sono mobilitati per far conoscere le bellezze dei loro paesi e le specialità enogastronomiche, oltre alle antiche tradizioni, come le processioni con i Cristi. Per Carrosio, tra l’altro, “Sereno variabile” farà conoscere il Geosito, punto di riferimento dei geologi, mentre a Voltaggio è stata illustrata la collezione della Pinacoteca. Domenica invece toccherà a Parodi Ligure, dove arriverà una troupe del programma di Rete 4 “Ricette all’italiana” condotto da Davide Mengacci. Dalle 8,45, in piazza saranno presentati i piatti del territorio, tra cui la zuppa di ceci, insieme ai rappresentanti di Carrosio. Le telecamere del programma sono state anche a Voltaggio e Molare e saranno anche a Montaldeo.

Uno scorcio del Capanne di Marcarolo

PARCO CAPANNE. Escursione in mountain bike con degustazione enogastronomica domenica nel Parco Capanne di Marcarolo. 25 km in sella partendo alle 9 da piazza Doria, a Mornese, passando per la Valle del Piota, i laghi della Lavagnina e altre località, con tappa alla Tenuta La Gazzeri di Tagliolo per la degustazione. Costo, 20 euro. Prenotazioni: 393-9330687; [email protected]

ARQUATA SCRIVIA. Stasera, venerdì 19 ottobre, nella biblioteca “G. Poggi” di Arquata Scrivia, alle 21, la presentazione del libro “Quattro ore nelle tenebre” (edito da Bompiani), scritto da Paolo Mazzarello, docente di Storia della medicina nell’Università di Pavia. L’opera racconta del gruppo di ebrei nascosti nel Santuario della Rocchetta a Lerma durante la guerra.

FRANCAVILLA BISIO. Si intitola “Il profumo dei mandarini” il libro che sarà presentato domenica, alle 16,30, nella sala “La Società” di Francavilla Bisio. Sarà presente l’autrice, Rosa Mazzarello Fenu, ex vicesindaco del paese. Al termine sarà offerto un aperitivo ai partecipanti.

VOLTAGGIO. Castagne protagoniste domenica a Voltaggio con la tradizionale Castagnata organizzata dalla pro loco. Dalle 14,30 caldarroste, bruciate al rhum, farinata e dolci a base di castagne.

CONDIVIDI
Articolo precedenteLa messa nella casa santuario
Articolo successivoIn biblioteca la mostra su Ernesto Cabruna, il carabiniere volante