La stagione di terza categoria volge al termine, i galletti del Sardigliano stanno cercando di onorare al meglio il loro primo campionato, che non sta andando benissimo, fra alcuni problemi di rosa e risultati altalenanti, ma con la soddisfazione di avere centrato la vittoria in entrambi gli infuocati derby contro i cugini di Stazzano.

La società biancoverde, però ha dichiarato da subito di essere un “work in progress” e che il primo anno sarebbe stato complicato come si poteva immaginare. Il presidente Marco Fossati ha quindi chiamato a sé Gabriele Mazzini, uomo di calcio che ha fatto parte di diverse squadre locali, ed è stato fondatore proprio dello Stazzano nel 2001, ma anche vice presidente del Libarna e collaboratore di Vignolese ed Arquatese.

Uno sguardo al prossimo anno quindi in cui i galletti biancoverdi puntano a migliorare le prestazioni anche grazie all’esperta guida di Mazzini che si è detto molto soddisfatto e fiducioso di un progetto fatto di persone vere e appassionate.