Abitazioni evacuate e strade chiuse da stamattina a Pratolungo di Gavi intorno a località Zerbi dopo il ritrovamento di materiale bellico in un bosco. Molti residenti hanno avuto difficoltà ad arrivare nella frazione gaviese per via dello stop al traffico mentre gli abitanti di alcune case di Zerbi sono stati allontanati in vista delle operazioni di cui si stanno facendo carico in queste ore gli artificieri. Si tratterebbe di bombe e altri ordigni risalenti alla Seconda Guerra mondiale.

Gli ordigni devono infatti essere fatti brillare. Da stamattina evacuate anche la residenza sanitaria Pratolungo e i dipendenti dell’azienda vitivinicola Ca da Meo. Sul posto anche i carabinieri e i vigili del fuoco.

CONDIVIDI
Articolo precedenteBosco Marengo e Tortona, il nucleare “dimenticato” 33 anni dopo Chernobyl.
Articolo successivoTortona ricorda l’ingresso dei soldati brasiliani il 29 aprile 1945