Gaviese e Pozzolese mandano al tappeto Derthona e Libarna

Doppio derby in Prima categoria con due risultati che consentono il sorpasso sulle rivali dei granata e dei biancoazzurro. RISULTATI & CLASSIFICA

0
693

Terzo turno di campionato in Prima categoria, girone H che si evidenzia per il primo ko dell’Hsl Derthona. Partiti a razzo i bianconeri potevano contare sul miglior attacco del campionato, ma di fronte si sono trovati una Gaviese che non si è fatta intimorire dai grandi nomi e dalle due vittorie nette dei leoncelli. Vittoria per 2-1 dei granata che vanno sul 2-0 poi subiscono la rabbia del leone ferito, ma tengono botta e portano a casa 3 preziosi in uno scontro diretto in cui pesa molto il rigore sbagliato da Russo, finora protagonista della stagione bianconera. Per la Gaviese freccia e sorpasso in classifica in un campionato che promette scintille.

Chi invece aveva ancora i postumi della giostra era la Pozzolese che sette giorni fa aveva incontrato proprio il Derthona. Dopo i tre gol subiti dai leoncelli è arrivato un altro incontro importante, il derby contro il Libarna che rappresentava, non uno spartiacque visto il punto della stagione, ma certamente una gara importante per testare le condizioni psicofisiche di una squadra che necessitava di punti.

Alla fine sono arrivati i tre punti nonostante diverse assenze e due giocatori all’esordio in categoria dalla juniores.  Vantaggio quasi istantaneo dei biancoazzurri che approfittano di un’uscita improvvida di Acerbo, portiere dei serravallesi, che lascia la porta sguarnita e dal limite dell’area Belkassiouia di insaccare l’1-0.

Il Libarna prova la reazione con Pannone che sfiora la traversa su punizione, mentre è ancora Belkassioua ad andare vicino al raddoppio con un rasoterra che passa vicino al palo. La Pozzolese dopo il vantaggio, però fatica a contenere la reazione dei rossoblù che ci provano ancora con La Neve e Maldonado, ma Codogno è un forma Champions e sventa entrambi i pericoli.

Nella ripresa mister Aurelio cambia le carte in tavola, mossa che si rivela vincente perché il neo entrato Lepore al minuto 63° salta due avversari e infila la palla nell’angolo lontano.  I serravallesi accusano il colpo e rallentano, anche se l’ultimo a mollare è La Neve che ci riprova con un gran tiro parato da Codogno. A mettere definitivamente la parola fine alla gara è Chillé che sfrutta al meglio gli spazi lasciati dal Libarna e infila in contropiede la rete del 3-0. Libarna troppo disattento in difesa, Pozzolese che si gode un super Codogno.