Gli appuntamenti del fine settimana a Tortona e dintorni

0
238
Umberto Battegazzore
Il maestro Umberto Battegazzore

TORTONA

Venerdì 12 ottobre, alle 17,30, in biblioteca (via Mirabello 1), la sezione Anpi di Tortona e l’Istituto storico della resistenza e della società contemporanea di Alessandria presentano il libro di Eraldo Canegallo «Ma avevamo la gioventù: documenti e memoria della Resistenza tortonese 1943-1945». Interviene Cesare Manganelli.

Sabato 13 ottobre, a partire dalle 14,30, in piazza Duomo, il Comune e la Consulta delle associazioni organizzano la Giornata del Volontariato. Le associazioni di volontariato, che rappresentano il cuore solidale di Tortona, saranno in piazza Duomo per farsi conoscere e per presentare le numerose attività realizzate sul territorio. I cittadini e le famiglie potranno anche partecipare ad un simpatico “percorso a punti” che saprà coniugare informazione e divertimento all’insegna della solidarietà. Alla partenza del tracciato ai partecipanti verrà consegnata una cartolina, sulla quale le associazioni metteranno tanti timbri quante saranno le risposte corrette e sulla base della graduatoria finale, verranno distribuite tante sorprese realizzate o offerte dalle associazioni presenti.

Domenica 14 ottobre, alle 21, all’ex Cotonificio Dellepiane, concerto di chiusura della settimana dell’arte e della musica «In Perosi memoriam» organizzata da Perosi60, «I sodalizi perosiani» con suggestivi brani tratti da opere perosiane e da compositori affini al grande Maestro tortonese eseguiti da Umberto Battegazzore (nella foto) che accompagnerà al pianoforte i solisti dell’Accademia Perosi. La mostra «Progetto Sesto Stato» si potrà visitare fino a domenica 14 ottobre dalle 16 alle 18.

Domenica 14 ottobre, la Pinacoteca Il Divisionismo e il Museo Diocesano di Arte Sacra aderiscono alla Giornata nazionale Famiglie al Museo, iniziativa riservata alle famiglie alla scoperta della cultura locale. Alla Pinacoteca Il Divisionismo “caccia al tesoro” alla scoperta della rinnovata collezione andando alla ricerca dei piccoli tesori del museo per conoscere la tecnica divisionista e poi sperimentarla nella Gipsoteca «Luigi Aghemo», nuovo laboratorio didattico. Inizio attività alle 15 e alle 17. Ingresso ed attività gratuiti. Al Museo Diocesano “caccia all’arte” alla scoperta di dettagli e piccoli tesori, laboratorio gratuito consigliato per le famiglie con bambini dai 5 ai 12 anni; iscrizione al numero 0131.816609. Inizio laboratorio alle 16, durata circa 1 ora e mezza. È possibile visitare il museo dalle 15,30 alle 18,30 (ingresso 3 euro) che in questo periodo, oltre al percorso permanente, ospita la mostra temporanea su Cristierna di Danimarca.

Al Museo Diocesano di Tortona è allestita la mostra dedicata a Cristierna di Danimarca. Figlia di Cristiano II, re di Danimarca, Svezia e Norvegia, e di Isabella d’Asburgo, sorella di Carlo V re di Spagna, non ancora dodicenne, divenne moglie di Francesco II Sforza, ricevendo da questi il feudo di Tortona. Rimasta vedova dopo soli due anni, si risposò nel 1541 con Francesco di Lorena, da cui ebbe tre figli. A Tortona arrivò nel 1578 ed abitò in città fino alla sua morte, avvenuta nel 1590. Il legame del Museo Diocesano con il suo territorio si concretizza per questa mostra con l’itinerario «Sui luoghi di Cristierna». Fuori Tortona, infatti, sono a lei legate la chiesa di Santa Giustina a Torre Garofoli con le opere di Procaccini e l’Abbazia di Rivalta Scrivia, accanto alla quale la Signora soggiornò per un breve periodo prima dell’insediamento entro l’urbe con la sua corte.
L’11 novembre, dalle 15 alle 17, sarà possibile visitare questi due luoghi sacri con i volontari diocesani. Orari di apertura fino al 25 novembre: sabato e domenica dalle 15,30 alle 18,30. Info e prenotazioni: 0131.816609, [email protected]

Domenica 14 ottobre, al centro sportivo di Torre Garofoli, una giornata in compagnia con camminata tra i campi. Il ritrovo è alle 9,30, la partenza alle 10 con arrivo al Santuario della Cavallosa e ritorno. Alle 12,30, aperipranzo. Per prenotazioni 348 7480592. Il costo della camminata più aperipranzo è di 15 euro, mentre la quota di partecipazione per la sola camminata è di 2 euro. Alle 15, messa al centro sportivo celebrata da monsignor Carlo Curone. Seguiranno castagnata e amichevole di calcio.




SAREZZANO

Sabato 13 ottobre, alle 21,15, nel salone Sms di Sarezzano, serata di parole e musica dedicata al Campionissimo Fausto Coppi con Donatello, Alfio e Giancarla e i racconti di Carlo Delfino. Al termine della serata, la quinta edizione del premio «Sarezzanese illustre» sarà assegnata al maestro Armando Bergaglio. Seguirà un rinfresco offerto dalla Confraternita di San Ruffino. Ingresso libero.



ALZANO SCRIVIA

Sabato 13 ottobre, alle 21,15, nella sala Soms, teatro comico dialettale con il trio dei Suroti e la partecipazione de I Cantur di Montemarzino.




MONTALE CELLI

Sabato 13 ottobre, serata dedicata al fritto misto di pesce organizzata dalla pro loco di Costa Vescovato. Menù: antipasto, spaghetti alle vongole, fritto di pesce con patatine, dolce, acqua e vino a 25 euro, prenotazione obbligatoria: 3355655463, 3472115984.




GARBAGNA

Domenica 14 ottobre, in piazza Doria, 49^ Sagra delle castagne. Dalle 12,30 caldarroste, vino, vin brulé, crema di marroni, salamini alla piastra, patatine fritte; intrattenimento musicale con l’orchestra «Simpatia»; arte e artigianato lungo le vie del centro storico; pesca di beneficenza a cura della Confraternità SS Trinità e San Rocco. E’ una manifestazione all’insegna della tradizione che richiama ogni anno una grande presenza di pubblico anche dalle province confinanti.




MOLINO DEI TORTI

Domenica 14 ottobre, dalle 15,30 alle 19, al Circolo Unpli-Pro loco, in piazza Caduti per la Patria 4, è aperta la mostra sulla prima guerra mondiale, allestita con la collaborazione di Alessandro Lodi, autore del libro «Prima che il tempo cancelli. I caduti molinesi nella prima guerra mondiale».