Gli eventi del week end a Tortona e dintorni

0
1124

TORTONA

 

– Donne e solidarietà sociale nel secondo dopoguerra a Tortona: in un convegno in programma venerdì 4 maggio, alle 17,30, nel ridotto del teatro civico (via Ammiraglio Mirabello 3), nell’ambito degli eventi di Santa Croce, si parlerà della situazione socio-economica di Tortona negli Anni Cinquanta e Sessanta, degli enti assistenziali cittadini e le attività benefiche dell’epoca e di Suor Letizia, la “mamma” degli orfanelli di Tortona. In programma intermezzi musicali del tenore Giovanni Distefano con Paolo Pecin alle tastiere.

Sabato 5, domenica 6 e lunedì 7 maggio a Tortona c’è la festa di Santa Croce con bancarelle, esposizioni di auto, spettacoli, mostre, luna park e la classica tombola (per il programma vedi articolo dedicato nella sezione «Tortona e Tortonese»).

Sabato 5 maggio, alle 17,30, al piano terra del palazzo comunale, si terrà l’inaugurazione della «Galleria Coppi», rassegna fotografica permanente dedicata al Campionissimo. La Città di Tortona, profondamente legata alla figura ed al ricordo di Fausto Coppi, ne vuole ora commemorare i 100 anni dalla nascita, che ricorrono nel 2019, con una serie di iniziative che inizieranno a partire dal prossimo fine settimana. L’esposizione propone una serie di scatti realizzati da amici del Campionissimo e da appassionati, che ne seguivano le imprese sportive.

Fino al 27 maggio, al Museo Orsi, in via Emilia 446, 4° Festival delle boccette, organizzato dal Comitato provinciale Acsi Boccette in collaborazione con il Comune. È il più classico dei giochi che si effettuano su un biliardo senza l’ausilio di stecche, con l’utilizzo di nove boccette. Partite e tornei si disputeranno tutti i giorni, su dieci biliardi con panno nuovo. Premiazioni finali e cena sociale. Info su vivitortona.it.

 


Proseguono nel fine settimana le Invasioni Digitali, evento nato per diffondere attraverso i social network la cultura e il patrimonio artistico del territorio. Sabato 5 maggio a Castelnuovo Scrivia, il raduno è alle 10 a Palazzo Centurione per visitare la sala didattica archeologica e poi dirigersi verso il monumento al gualdo. Le invasioni digitali termineranno in piazza Vittorio Emanuele II, dove si svolge la festa medievale, quest’anno in programma il 19 e 20 maggio. Domenica 6 maggio, alle 16, con ritrovo al centro sportivo di Torre Garofoli, si partirà per una pedalata di 20 chilometri (tra andata e ritorno) verso Cascina Carcassola di Rivalta Scrivia, dove si coltiva la fragola profumata di Tortona. Nel Novese, domenica 6 maggio, appuntamento alle 10,30, ad Arquata Scrivia, davanti all’oratorio di Sant’Antonio, per raggiungere il Santuario di Montaldero. Ultima invasione alle 15 a Carrosio, nel piazzale di fronte alla parrocchiale, dove inizierà un circuito che andrà a far scoprire il Geosito, l’osservatorio e la Cappelletta di Meo. Sabato 5 maggio alle 15,30, ad Alessandria, si partirà dal chiostro di piazza Santa Maria di Castello per pedalare verso Palazzo Monferrato. Alle 16 ingresso al Museo Alessandria città delle biciclette. Per partecipare alle invasioni digitali occorre registrarsi sul sito invasionifigitali.it.


CASASCO

Sabato 5 maggio alle 21, all’Osservatorio astronomico, si parlerà di «Allineamenti astronomici delle chiese romaniche del Tortonese»; seguirà l’osservazione del cielo con gli strumenti dell’osservatorio o, in caso di maltempo, proiezioni di immagini astronomiche. Ingresso gratuito per soci (la tessera costa 10 euro) o donazione. Info 3381219198.

 

GARBAGNA 

Sabato 5 maggio alle 17, l’associazione Librinscena organizza il primo di una serie di incontri dal titolo «E a maggio …parliamo di Garbagna»: in via XIV Marzo, nella sede del Gruppo Alpini di Garbagna, Elisabetta Remotti parlerà de «Le chiese parrocchiali nei secoli». Ingresso libero. Info: 3493358295.


AVOLASCA

In programma per il 1° maggio, dalle 15,30 alle 18, è stata rinviata a domenica 6 maggio causa maltempo la passeggiata nei boschi di Avolasca organizzata dalla pro loco con partenza ed arrivo su strade asfaltate e ampi spazi per il parcheggio. Quest’anno la passeggiata si allunga fino a Casa Borella e, dopo un tratto su asfalto, si rientra nei boschi sotto San Vito. Il ritrovo è alle 15 al parco giochi in paese. Al rientro merenda con panini, dolci fatti in casa e bibite (5 euro, bambini gratis). Il percorso di circa 8 km è accessibile a tutti, adulti, bambini e amici a quattro zampe.

SAN SEBASTIANO CURONE

Domenica 6 maggio, giornata di volontariato per pulire fossi, parchi giochi, campo sportivo e torrenti. Si comincia alle 9 con ritrovo sul ponte vecchio. Info: 3478214523, 3488120028.