Finisce com’era iniziata l’avventura delle Grapes nei playoff di Serie C Regionale femminile, con una vittoria chiara e sontuosa (anzi perfetta quest’ultima visto che non lascia neanche un set alle avversarie). Le ragazze della Novi Pallavolo Femminile escono a testa altissima e per un solo punto dal girone eliminatorio degli spareggi per accedere alla B2.

Decisiva sicuramente la sconfitta di Lessona per 3-1 di mercoledì, ma anche il quarto set di Almese – Bonprix che viene vinto dalle ospiti che a quel punto erano certe del primato nel girone.

Comunque sia è stato un successo perché Novi ha dimostrato di poter competere ad altissimi livelli chiudendo seconda solo per una differenza nel conto set e non nei risultati (visto che anche la Bonprix poi risulta sconfitta da Almese che fa il suo dovere).

La cronaca della gara di Torino contro l’Ascot Lasalliano racconta di un avvio speranzoso (le novesi sarebbero passate in caso di una vittoria di Almese per 3-0 o 3-1 sulle biellesi). E col passare dei minuti la speranza aumenta anche se la concentrazione ha vacillato in alcuni momenti. Netta però la superiorità delle Grapes capaci di rimontare sei punti nel primo set per poi imporsi ai vantaggio 26-24.

Mentre Almese va su un incredibile 2-0, stessa cosa fanno le novesi, ansiose di chiudere la gara. E in effetti il secondo periodo di gioco è a senso unico come evidenzia il 15-25 con cui le ragazze allenate da Astori indirizzano la gara. Le torinesi comunque rialzano la testa nel terzo set e combattono per cercare di uscire bene dai playoff conducendo l’incontro ancora ai vantaggi che premiano nuovamente la maggiore determinazione delle Grapes, che fanno il loro dovere e la chiudono sul 24-26 con lo 0-3 necessario per salire a quota 6 punti. 

Intanto, però Almese perde due set di fila, andando comunque a vincere al tie-break. A fine gara la commozione è tanta ed anche il rammarico per quel punto che poteva cambiare radicalmente le cose. Resta comunque una stagione spettacolare fatta di un girone di ritorno fenomenale (una sola sconfitta contro la vittoriosa Piossasco che ha anche vinto lo scudetto regionale). Tanti gli spunti positivi quindi che fanno ben sperare per l’anno prossimo a partire dal gruppo dimostratosi vincente, ma anche dalla società solida e dal tifo andato sempre crescendo. 

Novi Pallavolo Femminile: Delnero, Deambrogio, Fracchia, Imarisio, Cantini, Olivero, Moro, Boarin, Cattaneo, Barco, Scotti, Pelizza, Raffaghello