Carnevale Val Borbera- Foto di Massimo Sorlino

Il meteo non ha favorito il carnevale valborberino e la sfilata dei carri, prevista per l’11 marzo scorso, proprio causa pioggia era stata rimandata a domenica 18 marzo. Le previsioni del tempo non promettono granché neppure per questa data ma, ora o mai più! Rinviare ancora, è pressoché impossibile, la domenica successiva sarà la domenica delle Palme, giornata forse non indicatissima per festeggiare un “carnevale”. Rinunciare sarebbe una grande delusione per  grandi e piccini, soprattutto per questi ultimi, tutti hanno messo grande impegno per realizzare i carri.

La speranza è che i meteorologi sbaglino e finalmente la festa tanto agognata possa avere luogo. Se così sarà, l’appuntamento del 18 marzo prevede il ritrovo alle ore13.30 ad Albera Ligure, da qui partirà la sfilata delle maschere e dei carri allegorici. L’allegro corteo, transiterà per Rocchetta e infine raggiungerà il Palazzetto dello sport di Cantalupo Ligure, dove si terrà la premiazione dei carri e delle maschere. Al termine inizierà la festa, con musica, distribuzione di frittelle e bugie e naturalmente non mancherà la pentolaccia. Non resta che fare tutti gli scongiuri del caso, affinché sia una bella giornata di sole.

La manifestazione è organizzata dalle pro loco di Albera, Cantalupo, Mongiardino, Rocchetta e dall’associazione Avi di Roccaforte.