Il Gal pubblica un bando per la creazione di nuove imprese nei territori rurali

0
968

L’opportunità di intraprendere nuove attività extra agricole, la offre il Gal Giarolo Leader, Gruppo di azione locale, che ha pubblicato sul suo sito istituzionale un bando, rivolto a persone, uomini e donne, in età compresa tra i 18 e 61 anni, che intendano avviare nuove imprese nell’ambito tematico “turismo sostenibile”, in uno dei cinquantasei comuni compresi nella zona di competenza del Gal, situati nelle zone rurali di pianura tra Novese e Tortonese e nelle Valli Borbera, Spinti, Curone, Grue, Ossona, Lemme.

Nello specifico il sostegno verrà riservato ad attività di impresa da avviare nel settore del turismo rurale che, comprendono indicativamente: forniture di servizi al turista a carattere culturale, organizzativo e promozionale, come punti di accoglienza del turista, servizi culturali ai siti di interesse turistico, organizzazione eventi e fiere, ma anche attività  di commercializzazione e logistica di prodotti tipici locali, attività ludico sportive, ad esempio noleggio attrezzature per cicloturismo, percorsi wellness, servizi per i bambini, per il tempo libero e lo sport e attività di animazione. Sono inoltre ammissibili le attività di artigianato agroalimentare e le tipologie di servizi destinate alla preparazione e somministrazione di alimenti e bevande.

Il bando, che scade il 15 giugno, si avvale dei fondi europei, (175 mila euro totali) previsti nel Piano di sviluppo rurale 2014-2020. Ogni progetto presentato sarà valutato da un Comitato tecnico della Regione e, se approvato, sarà finanziato con 35 mila euro a fondo perduto.

Per informazioni: Gal Giarolo Leader, p.zza Risorgimento, 3 – 15060 Stazzano (AL)
telefono: 0143.633876 – e-mail: [email protected]