Il Lions regala un defibrillatore alla Scuola Calcio “Claudio Zerbo”

0
1037

Il defibrillatore può salvare una vita. Lo ha spiegato bene il dottor Davide Sacconi nel corso di un meeting dal titolo “L’importanza di un defibrillatore dove si svolgono attività sportive agonistiche e dilettantistiche”.

L’incontro, che si è tenuto a Villa Pomela, ieri, giovedì 22 febbraio, è stato organizzato dal  Lions Club Valli Borbera e Spinti

Nel corso della serata il Lions Club ha donato alla Società dilettantistica Arquatese Scuola Calcio “Claudio Zerbo”, un defibrillatore che sarà a disposizione nel campo sportivo ” Le Vaie” di Arquata Scrivia.

Il defibrillatore automatico elettronico (Dae), è stato consegnato dalla presidentessa del Club Lorenza Mariotti e dal past presidente Antonio Donà, al presidente della società sportiva, Paolo Caviglia.