Il nuovo presidente della Fci in visita al Museo dei Campionissimi

0
410

Per la sua prima visita ufficiale in Piemonte, Cordiano Dagnoni il neo eletto presidente della Fci (Federazione Ciclistica Italiana) ha scelto Novi Ligure, che si conferma così essere importante sito per il mondo del ciclismo.

Cordiano Dagnoni sarà ospite, venerdì 7 maggio, alle 16, al Museo dei Campionissimi,

Cordiano Dagnoni

Il presidente – si legge in una nota diffusa dall’ufficio stampa del comitato piemontese della FCI – ha accettato l’invito del presidente regionale, Massimo Rosso, e dal suo consiglio federale per la visita a un luogo importante per il movimento ciclistico piemontese, ricco di storia regionale e nazionale delle due ruote”.

Oltre alla massima carica nazionale, saranno presenti il consigliere nazionale Gianni Vietri, già presidente regionale, e alcuni consiglieri e dirigenti nazionali.

La visita guidata al museo novese si concluderà con la presentazione ufficiale della Overall Cycling Team di Pasturana, squadra dilettantistica Under 23/Elite che festeggia il suo trentesimo anno di vita.

Cordiano Dagnoni, presidente della FCI da febbraio 2021, è un imprenditore milanese di Rodano, già presidente del Comitato Regionale Lombardo della FCI (2017-2020). Nato il 21 luglio 1964, è uno dei tre figli di Mario Dagnoni, figura storica del ciclismo che è una passione di famiglia. Sposato con Paola, è papà di Ludovico e Leonardo. Laureato in marketing è attualmente amministratore delegato della Dagnoni Group.

Per informazioni: tel. 0143 772 266 – email [email protected]