Elisa Gastaldi e il gruppo premiato

Elisa Gastaldi titolare dell’azienda agricola Elilu Agricultura familiare di Castelnuovo Scrivia, ha vinto il Premio nazionale [email protected] del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali: la consegna del premio a sei imprenditrici agricole (tra cui Elisa) è avvenuta lunedì 18 dicembre, nella sede del Ministero.Ellisa Gastaldi

Nella sua serra Elisa Gastaldi recupera e coltiva i semi di cereali e frutti antichi, oltre a piante officinali e speciali come il gualdo che serviva anche in passato a ottenere una “agritintura” blu per i jeans. L’impresa è un esempio di multifunzionalità, di agri-cultura familiare, dalla ristorazione all’accoglienza in grado di rispondere ad importanti aspetti delle attività sociali. A vocazione didattica, Elilu si regge su ben quattordici radici, una gamma di attività articolate, strettamente connesse e funzionali l’una all’altra.

Da una analisi della Coldiretti su dati Unioncamere in occasione dell’assegnazione del Premio [email protected], emerge che in Italia più di una azienda agricola su quattro (29%) è guidata da donne con una maggiore concentrazione della presenza nel centro sud dove si trova il 69% delle oltre 216mila le imprese agricole italiane in rosa.

“Le imprenditrici sono protagoniste in diversi campi nelle nostre imprese: dalle attività di educazione alimentare ed ambientale con le scuole ai servizi di AgriTata e agriasilo, dalle fattorie didattiche, fino agli orti didattici, ai mercati di Campagna Amica e agli agriturismi – dice il presidente di Coldiretti Alessandria Roberto Paravidino -. Le donne hanno dimostrato in questi anni di saper utilizzare al meglio la legge sulla multifunzionalità voluta e ottenuta dalla nostra organizzazione, innovando le attività in azienda, sviluppando il rapporto con i consumatori nei farmers’ market e dando anche vita a un nuovo sistema di welfare agricolo per bambini, famiglie e anziani”.